TOTALE
VISITE
76510
TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
NELL' ILLUMINAZIONE AMBIENTALE


TWINLAMP

Moltissime persone hanno installato nella propria abitazione lampadari o plafoniere a più luci simili a quelle quì sotto illustrate.


Generalmente questi lampadari pur essendo dotati di un certo numero di lampade sono cablati in modo che tutte le lampade vengano comandate tutte assieme; in pratica è previsto il collegamento ad un solo interruttore che accende o spegne tutte le lampade contemporaneamente.
L'accensione di tutte le lampade fornisce una piena ed adeguata illuminazione a volte indispensabile per svolgere determinati compiti.
Spesso però non si ha la necessità di tutta quella luce; sarebbe comodo e utile poter accendere solo una o alcune lampade situate sul lampadario.
In molte occasioni una luce meno intensa potrebbe essere sufficiente se non addirittura più gradevole per svolgere le comuni attività domestiche.
Se per esempio in un lampadario dotato di 5 lampade fosse possibile accenderne solo 2 si riuscirebbe ad avere un ambiente sufficientemente illuminato consumando meno della metà dell'energia elettrica; ottenendo così un ingente risparmio di DENARO.
Con la tecnica attuale, per mettere in pratica l'esempio appena citato, è necessario un intervento abbastanza complesso ed oneroso che solo un elettricista sarebbe in grado di compiere.
Infatti oltre alla sostituzione dell'interruttore di comando con uno doppio, è indispensabile stendere un altro conduttore all'interno dell'impianto elettrico e ricablare l'intero lampadario in modo da ottenere 2 gruppi di lampade comandabili separatamente.
Una soluzione innovativa e semplice a questo problema la si ottiene utilizzando le lampade a risparmio energetico TWINLAMP.
Le lampade TWINLAMP possono essere realizzate sia in tecnologia a FLUORESCENZA che a LED.
Costruttivamente sono identiche alle lampade attualmente presenti sul mercato; e pertanto il costo di produzione e vendita puó rimanere invariato.
L'unica differenza consiste nel aver posizionato sulla base della lampada una piccola levetta (microswitch) che operando sul circuito elettronico interno alla stessa consente di ottenere un doppio comando differenziato.
In una stanza dove è montato un lampadario a 5 luci comandate da un'unico interruttore è possibile ottenere 2 gruppi di luci comandabili separatamente semplicemente montando le lampade TWINLAMP e sostituendo l'interruttore singolo con uno doppio.
Sembra IMPOSSIBILE, ecco come fare.
A corredo di ogni lampada TWINLAMP viene fornito un piccolo componente elettronico (diodo); va utilizzato sull'interruttore doppio in questa maniera.
    
Dopo aver preparato l'interruttore doppio come illustrato in figura è sufficiente collegarlo ai 2 fili al posto di quello vecchio.
Operando ora sull'interruttore SW1 è probabile che qualche lampada si accenda, per esempio la 1 e la 4, e rimangano spente le lampade 2 / 3 / 5 .
Nel caso si desideri che l'interruttore SW1 agisca solo sulle lampade 2 e 4, bisogna operare sulla levetta presente sulla lampada 1 in modo da spegnerla e sulla levetta posizionata sulla 2 per ottenere la sua accensione.
Non serve alcun altra manovra; le lampade 2 e 4 si accendono azionando l'interruttore SW1 mentre le lampade 1 / 3 / 5 con l'interruttore SW2.
Questo sistema funziona su qualsiasi lampadario a più luci; in qualsiasi momento operando semplicemente sulle levette alla base delle lampade è possibile cambiare a piacimento l'abbinamento interruttori e lampade.

Le lampade TWINLAMP attualmente NON SONO IN VENDITA, ma sono state installate in diversi ambienti domestici per testarne efficienza e durata; appena possibile verranno commercializzate e saranno disponibili al pubblico.

ATTENZIONE! il tipo di collegamento illustrato deve essere utilizzato SOLO per comandare le lampade TWINLAMP.